Cerca nel blog

venerdì 29 marzo 2013

Bomboniere per Chiara

Quando la tua piu' giovane sostenitrice ti chiede,guardandoti con i suoi occhioni azzurri,di creare le bomboniere per la sua Prima Comunione, sei onorato,senti la responsabilita' di non dover deludere i desideri di un bambino'(perchè è una cosa bruttissima) e,come in questo caso,sei felice perchè i miei campioncini le sono proprio piaciuti e lei mi ha sorriso contenta!

Questi soggetti sono il connubbio fra le sue richieste e le mie proposte,rispettando quanto piu' possibile i suoi romantici desideri.
Sono bamboline che assomigliano vagamente alle dolls inglesi ...ma anche ai personaggi manga.
                                                                              
Con questi colori è stata subito battezzata Biancaneve.
Un po' "Casa nella prateria"... un po' manga.

Uno strano personaggino,una bimbetta col suo coniglio.





















 Romantica con vestito rosa pesca effetto seta...





Una bambina e il suo orsetto

Un po' Sarah Key

Quasi due signorinelle

















Insomma non me ne riesce una uguale all'altra!
Ancora ne mancano alcune e spero di postarle tutte ma,conoscendomi le terminero' la sera prima della consegna ...e addio foto!

martedì 5 marzo 2013

Wurm

Wurm è il nome di questo berretto ,design by Katharina Nopp , ed è il connubbio fra un "beanie" e uno "slouchy", cioe' fra uno "zuccotto" ed un cappello floscio .
Il primo che ho fatto era in lana tweed blu .


In questa foto è indossato dalla liceale ma normalmente il cappello lo indossa Filippo.
Una bella caratteristica di questo berretto è di essere unisex e lo indossano con disinvoltura sia uomini che donne perchè oltre ad essere bello è anche molto comodo.
Ne ho fatto un altro richiesto nei toni del marrone....



.....e un altro in quelli del verde.


 Lavorare a maglia è una cosa che mi piace e quando lo faccio voglio usare filati che mi diano belle sensazioni , inoltre fare tanto lavoro con un materiale di scarso valore crea un prodotto di scarso valore che oltre ad essere brutto mi da la pessima impressione di avere speso male il mio tempo.
Questi erano degli ottimi filati molto diversi fra di loro che hanno dato vita a tre berreti simili ma diversi : un tweed di pura lana scozzese,corposo e un tantino ruvido (fantastico!), una lana merino australiana (molto setosa ma compatta)  e per ultimo un alpaca/merinos (confortevole e morbido-morbido!).

P.s. Mia figlia mi ha detto :"Ti ho fatto da modella per le foto ma nessuno di questi cappelli è rimasto a casa , quando lo fai un Wurm tutto per me ?!".
Forse è ora , prima che indossandolo le venga la rosolia...